AZIENDA AGRICOLA
                                             LA MATELDA
                                                                                                        localita’Montegiovi ,castel del piano (gr)
                                                                                                                                   tel(sig. armando) +39 338 5782033 +39 0564 955332
                                                                                                                                  e-mail; info@la-matelda.it
                                                                                                                              www.la-matelda.it
mailto:info@la-matelda.ithttp://www.la-matelda.itshapeimage_1_link_0shapeimage_1_link_1
 
 
 
Benvenuto.htmlLe_vicinanze.htmlil_casale.htmlPrezzi.htmlDove_siamo.html
Il borgo si sviluppò tra l'XI e il XII secolo come possedimento dei vescovi di Chiusi, su cui esercitavano alcuni diritti anche l'Abbazia di San Salvatore al Monte Amiata e l'Abbazia di Sant'Antimo.
A partire dal Duecento l'abitato passò sotto il controllo di Siena, sotto l'influenza delle famiglie Tolomei, Salimbeni e Buonsignori; la permanenza nel territorio della Repubblica senese ebbe termine nel 1555, anno che segnò la definitiva annessione al Granducato di Toscana.http://it.wikipedia.org/wiki/Borgohttp://it.wikipedia.org/wiki/XI_secolohttp://it.wikipedia.org/wiki/XII_secolohttp://it.wikipedia.org/wiki/Chiusihttp://it.wikipedia.org/wiki/Abbadia_San_Salvatorehttp://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Sant%27Antimohttp://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Sant%27Antimohttp://it.wikipedia.org/wiki/XIII_secolohttp://it.wikipedia.org/wiki/Sienahttp://it.wikipedia.org/wiki/Tolomeihttp://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Salimbeni&action=edit&redlink=1http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Buonsignori&action=edit&redlink=1http://it.wikipedia.org/wiki/Repubblica_di_Sienahttp://it.wikipedia.org/wiki/Repubblica_di_Sienahttp://it.wikipedia.org/wiki/1555http://it.wikipedia.org/wiki/Granducato_di_Toscanahttp://it.wikipedia.org/wiki/Granducato_di_Toscanashapeimage_3_link_0shapeimage_3_link_1shapeimage_3_link_2shapeimage_3_link_3shapeimage_3_link_4shapeimage_3_link_5shapeimage_3_link_6shapeimage_3_link_7shapeimage_3_link_8shapeimage_3_link_9shapeimage_3_link_10shapeimage_3_link_11shapeimage_3_link_12shapeimage_3_link_13shapeimage_3_link_14shapeimage_3_link_15shapeimage_3_link_16
Realizzato con un Mac